Art. 2 Ordinanza n. 123 del 31/12/2021. Disposizioni attuative in materia di Contributi per Autonoma Sistemazione (CAS)

E’ stata pubblicata e resa temporaneamente efficace l’Ordinanza del Commissario Straordinario alla Ricostruzione post sisma 2016, n. 123 del 31/12/2021.

Le principali novità introdotte sul fronte delle proroghe sono:

  • Proroga generalizzata della scadenza di presentazione delle domande di contributo riguardanti edifici classificati con danni gravi al 31 Dicembre 2022. Comunque, è data facoltà al Commissario di fissare, con ordinanze successive, scadenze anticipate per specifiche tipologie di interventi.
  • Al momento, nei soli casi di beneficiari di misure emergenziali destinate all’assistenza abitativa, la scadenza per la presentazione della domanda di contributo è anticipata al 30 Giugno 2022. Si tratta dei proprietari o titolari di diritti reali degli edifici danneggiati che fruiscono, alla data di entrata in vigore dell’ordinanza (31/12/2021), delle seguenti misure:
  • CAS
  • SAE
  • immobili concessi in comodato d’uso gratuito ai sensi del decreto-legge n. 8 del 2017
  • MAPRE
  • immobili realizzati ai sensi delle OCDPC n. 510/2018, 553/2018, 538/2018, 581/2019
  • immobili messi a disposizione dal Comune o da altri soggetti pubblici

In tali casi, il mancato rispetto del termine, comporterà la sospensione, ovvero la cessazione della relativa gratuità.

Allegati

Ordinanza CSR n. 123 del 31/12/2021 [PDF - 967 KB - Ultima modifica: 25/03/2022]

Contenuto inserito il 25/03/2022
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità