Sisma 2016: entro il 30 settembre la “prenotazione” dei contributi

I proprietari degli edifici danneggiati dal sisma 2016 potranno presentare la manifestazione di interesse per il contributo di ricostruzione fino al prossimo 30 settembre, due mesi in più rispetto al termine originario del 31 luglio. E ci sarà la possibilità di un’integrazione entro 30 giorni, 60 in casi eccezionali, per le domande di contributo per i danni lievi presentate in forma semplificata a novembre, che dovevano essere completate il 30 giugno.

Allegati


Per poter accedere al contenuto di un file firmato digitalmente in formato p7m, è sufficiente installare un qualsiasi programma gratuito tra quelli disponibili e indicati da AgID.
Software di verifica
Contenuto inserito il 28/09/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità